DE | IT | LAD
Detail sss 19 fb cover drafts 04 2  2
14.07.2019
Interdisciplinare
Miti, fiabe e leggende - Summer School Südtirol 2019

Workshop - Letture - Forum - Performance: Da quali narrazioni siamo influenzati? Quanto sono determinanti per la percezione che abbiamo di noi stessi, degli altri e del mondo? La storia politica, attraverso cui ci raccontiamo, è un elemento determinante per la fondazione dell' identità comune? Quale influenza esercitano su di noi i paesaggi?

La Summer School 2019 intende mettere in luce e rendere espliciti i miti e le narrazioni del nostro tempo e indagare quanto essi influenzino i nostri atteggiamenti e orientino i nostri comportamenti al di là della nostra consapevolezza. In considerazione della molteplicità delle appartenenze e dei riferimenti vedremo quindi se possiamo accontentarci del concetto di "identità culturale" o se esso non costituisca piuttosto una semplificazione e una limitazione.

I nostri illustri relatori e relatrici sono ad esempio Catherine Perret, docente a Parigi di estetica contemporanea che tratterà la domanda perché abbiamo tanto bisogno di miti che raccontano il nostro "essere così", c'è Hans Karl Peterlini che parlerà di "identità e identitari", la professoressa della Cà Foscari Ulrike Kindl ci spiega le Dolomitensagen e l'autore e regista Carlo Gallo di Crotone ci sorprenderà con una performance sul mito mare.

La Summer School Südtirol inizia con una grande festa di apertura il 14 luglio a Castel Velturno e termina con una festa di chiusura il 19 luglio al Radoarhof. Gli eventi serali sono aperti al pubblico. Qui troverete il programma completo.